Il disco solare di Pomodoro tornerà in piazza Meda, in arrivo una nuova scultura

Pomodoro Strehler

Al di là del fantastico refuso del "Corriere": Pomodoro «regala» una torre allo Strehler. «Ma la sfera torni dov’era» (la sfera più famosa del grande scultore emiliano ma milanese d'adozione è alla Farnesina... quella davanti allo Strehler è un disco, ndr) un paio di buone notizie. Sempre che le sculture di Pomodoro vi piacciano, ricordate il modello della "Sfera Grande" di Rozzano? Fu distrutto all'inizio del 2002 da ignoti.

A fine maggio invece, dopo tre anni e passa di lavori e ritardi, il disco solare di Arnaldo Pomodoro tornerà in piazza Meda – spazio finalmente restituito ai milanesi, vedi articolo del "Giornale" – dove la scultura è stata tra il 1980, quando venne inaugurata dal sindaco Tognoli, e il 2006. Ma dai laboratori dell'artista è in arrivo un'altra opera di Pomodoro che presto sarà posizionata in largo Greppi al posto del "Sole": una "Torre" a spirale.

Foto | Phil Rouge by Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: