Giornata nazionale della bicicletta a Milano, foto e cronaca. Centro chiuso alle auto... sì ma no

Eco-bike Milano

Anche se la linea blu che avrebbe dovuto preservare il centro di Milano dai mezzi a motore (vedi immagine della cartina che accompagna il post sulla Eco-Bike organizzata da Provincia e Comune) ieri mattina è stata solo sulla carta, come c'era da immaginarsi, la bella mattina di ieri mi ha invogliato come tanti a partecipare alla Giornata nazionale della bicicletta.

Inforcata la mia due ruote tra le 10:00 e le 12:00 ho percorso le strade del centro storico, interrogando i vigili – alcuni mandati a quel paese da terribili anziane a causa di tutte quelle auto – e ascoltando i discorsi della gente. Automobili tante dicevamo nonostante gli annunci ma i ciclisti non si sono fatti scoraggiare. Dopo il salto le foto e alcune considerazioni su una mattinata di sole e bicicletta.

Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano

Primo: il "divieto" alle auto, a domanda i vigili rispondono, non era esteso alle mura spagnole ma alla cerchia dei Navigli. Come mi è stato riferito poi le deroghe erano così numerose – dai residenti in giù – che di macchine ne ho viste eccome, anche due Ferrari (!). La circonvallazione interna, sorvegliata ai varchi, era percorsa da auto a forte velocità come al solito.

Secondo: il centro era comunque più vuoto di auto e moto di quanto mi aspettassi e i ciclisti, specie coppie o famigliole, sembravano quasi farsi coraggio e comparivano timidi dove meno credevo sarebbero sbucati. Saranno comparsi più numerosi il pomeriggio per la caccia al tesoro? Scrivetecelo nei commenti, qualcuno di voi ha partecipato senz'altro.

Terzo: piazza Duomo e piazza San Fedele dedicate a bici, skate e pattini in linea (alcune foto di Carlo a proposito le trovate cliccando qui). Rastrelliere del bike sharing utilizzate come previsto e molte ne ho viste in giro. Una mamma al suo bambino: "Oggi non ci fermiamo ai giardini [di porta Venezia], andiamo in centro" e il bambino risponde "Nooo, il centro è brutto!".

Quarto: far coincidere la Avon Running, la corsa delle donne, con la Giornata nazionale non sarà stata colpa di nessuno ci mancherebbe, trovare corso Vittorio Emanuele riservata nel suo tratto centrale alla manifestazione podistica ha però lasciato ben poco spazio alle due ruote... tutto qui. Non so se le biciclette come titola il "Corriere" siano state davvero padrone di Milano, ci hanno provato. A quando la prossima?

Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano
Giornata nazionale bicicletta Milano

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: