Gli alberi di Abbado? Piantiamoli con una colletta! L'idea di Alberiamo Milano

Mi è sempre piaciuta la parola colletta. In tempi dove l'individualismo detta regole e leggi, ben-venga un termine che caratterizza un'azione collettiva rivolta all'acquisizione di un obiettivo comune. In questo caso è quello di piantare gli alberi di Abbado, con o senza comune. La "colletta civica" ha lo scopo di comprare quei famosi 90.000 alberi. Il gruppo du Facebook di ALBERIamo MILANO conta 400 simpatizzanti.

L’idea di avviare una "colletta civica" è nata di getto: una reazione spontanea che ha subito entusiasmato chi ci stava vicino. Questo progetto, destinato a prendere forma e contenuti attraverso il contributo di chiunque vorrà lavorarci, rappresenta un atto di fiducia nel senso civico dei cittadini e un gesto di amore verso questa città. Diciamo una cosa molto semplice: migliorare e abbellire la città, sia in periferia che nelle zone centrali, con migliaia di nuovi alberi è un obiettivo che condividiamo e sosteniamo; se vi sono problemi a reperire i fondi necessari per acquistare e mettere a dimora le piante, questo diventa anche un nostro problema come cittadini, di cui vogliamo farci carico, con spirito civico, ognuno di noi in base alle proprie possibilità.

Sul sito ufficiale c'è anche l'elenco dei sostenitori: cittadini e associazioni come Slow Food, Legambiente, Italia Nostra, Fa' la cosa giusta!, FAI - Fondo per l'Ambiente Italiano e Coordinamento Comitati Milanesi e, ovviamente, il Club Abbadiani Itineranti.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: