Moto da pista o moto da cross: chi fa più rumore a Milano


Secondo appuntamento con la minirubrica dedicata ai nostri amici rumorosi. Amici nostri e dei nostri timpani, soprattutto. La sfida che vi propongo oggi è tra due autentici campioni del genere: moto da corsa e moto da cross. Con le prime intendo le moto di grossa cilindrata con cui i ValeRossi milanesi sfiorano i 120 sulla circonvallazione facendo pensare all'ignaro passante che ci sia un uragano in arrivo; mentre con moto da cross intendo le smarmittate, le moto scoperte a ruote alte e sottili dette anche motard o supermotard (quelle nella foto per intenderci).

Passatempo preferito dei giovanissimi milanesi (spesso "bene") le motard si distinguono dalle moto da corsa per la raucedine ruspante del loro motore specie in fase di accelerazione o ripartenza, roba che più di un uragano ricorda l'approssimarsi di un'apocalisse. Il mio voto va quindi a loro e spesso, considerato che l'inquinamento acustico che sono in grado di produrre ha, a tratti, dell'insostenibile; mi sono trovato a chiedermi: "ma come diavolo è possibile che ne permettano la circolazione?" E ancora: "ma come fa il pilota a non diventare sordo dopo una settimana dall'acquisto?"

Magari sono l'unico a essermi posto simili dubbi motoristici e parafilosofici ma non credo; nel frattempo si dia inizio alla sfida nel sondaggio. Alla prossima sfida.

Foto: via Motoblog

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: