A Milano mancano i parcheggi per i motorini? Palazzo Marino corre ai ripari con un pugno di posti in più


Parcheggiare in centro a Milano è un'impresa titanica. Non stiamo parlando delle auto per le quali la missione è più che impossibile, ma per i motorini, la scelta obbligata in città per ridurre i tempi di percorrenza. E dato che i milanesi se ne sono accorti da tempo, in città il numero di centauri è quadruplicato nel giro di qualche anno.

Non sono solo le statistiche a dircelo, ma anche il numero vertiginoso di due ruote che abbondano sui marciapiedi. Non è una novità che gli spazi di parcheggio per le due ruote a Milano scarseggino. Mancando dunque gli spazi uno si arrangia dove può. Risultato? Una marea di bici, moto e motorini "abbandonati" ovunque, lungo i marciapiedi, sulle strisce pedonali, agli incroci, in doppia fila, in divieto di sosta e tante altre amenità.

Con il risultato, spesso, di costringere i pedoni a mirabolanti gimkane. Per non parlare poi dello spazio per parcheggiare le bici, ancora più esiguo, anzi inesistente. Questo accade spessissimo in centro, dove la mancanza di parcheggi per le due ruote dove l'invasione dei pendolari è massiccia...

A Milano mancano i parcheggi per i motorini, ma Palazzo Marino corre ai ripari
A Milano mancano i parcheggi per i motorini, ma Palazzo Marino corre ai ripari
A Milano mancano i parcheggi per i motorini, ma Palazzo Marino corre ai ripari
A Milano mancano i parcheggi per i motorini, ma Palazzo Marino corre ai ripari

Questo accade spessissimo in centro, dove la mancanza di parcheggi per le due ruote dove l'invasione dei pendolari è massiccia. Parliamo di Piazza San Babila (nella foto in alto), in prossimità di Piazza della Scala, tra corso Magenta, via Meravigli, piazza Affari (e dintorni), via Manzoni (e dintorni), via Matteotti e dintorni). Da palazzo Marino la risposta: presto saranno pronti 173 parcheggi "dedicati" che saranno così suddivisi: 25 posti in via Guglielmo Rontgen (dietro la Bocconi), 23 posti in largo La Foppa (zona Moscova), 20 posti in via Stefini (piazza Carbonari), 18 posti in via Carducci. Ancora, 15 posti in via Alserio, 10 posti in via Farini, 6 posti in via degli Assereto, 5 posti in via Abbadesse e 3 posti in viale Stelvio (questi ultimi irrisori). Un po' esigui ma speriamo sia solo l'inizio.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: