M5: via ai test finali prima dell'inaugurazione

Da oggi e per un mese e mezzo la M5 simulerà la nuova tratta. A fine aprile l'inaugurazione.

La M5, la linea lilla della metropolitana di Milano, è pronta per un nuovo passo in avanti. Stanno infatti proseguendo regolarmente i test finali sulla tratta intera che attraversa le cinque nuove fermate andando a finire a San Siro. I test termineranno il 20 aprile, dopodiché, a meno di sorprese, arriverà il via libera definitivo della Commissione Agibilità. E a quel punto si potrà dare il via alla festa per l'inaugurazione, prevista con tutta probabilità per lunedì 27 aprile a San Siro, in modo da non andare a sovrapporsi con la festa per la riapertura della Darsena di domenica 26.

Come ormai noto, le cinque fermate che apriranno sono quelle di Domodossola, Lotto, Segesta, San Siro Ippodromo e San Siro Stadio, mentre la metropolitana attraverserà senza fermarsi quelle ancora in costruzione di Monumentale, Cenisio, Gerusalemme, Tre Torri, Portello. Tutte fermate che, nelle speranza dell'amministrazione, dovranno essere sponsorizzate da qualche ente privato disposto a pagare fior di quattrini per vedere il suo nome comparire sulle stazioni. Per il momento la ricerca non sta andando nel migliore dei modi, ma si spera che proprio la rinnovata attenzione che arriverà con queste nuove aperture possano stimolare qualcuno in più. Per ora ad aver mostrato interesse è Allianz, che vorrebbe sponsorizzare la fermata Tre Torri (una delle tre è la sua sede).

Tornando alle nuove fermate: è evidente che la scelta di inaugurare il 27 aprile è legata a Expo 2015. Anche se i visitatori con in mano il biglietto per l'esposizione universale arriveranno a Rho-Pero con la linea rossa, il tentativo è di dare loro la possibilità di muoversi per la città (arrivando anche in zone strategiche come Porta Nuova, Isola e San Siro) grazie alle nuove fermate della M5. E anche per ridare vita ad alcune piazze che, oggi come oggi, sono sventrate dai lavori ma che potrebbero attirare molti visitatori. È il caso per esempio del Cimitero Monumentale, una delle attrazioni "alternative" più interessanti di Milano, la cui piazza antistante sta finalmente tornando alla luce nonostante l'inaugurazione di quella fermata (e delle altre mancanti) non arriverà prima di ottobre.

m5 inaugurazione nuove fermate

  • shares
  • +1
  • Mail