Expo 2015: quanti turisti stranieri arriveranno e da quali stati

L'Asia sarà il continente che più di ogni altro si riverserà a Milano nei sei mesi di esposizione universale. Ma non saranno certo i soli.

In vista di Expo 2015 ormai si sa quanti visitatori sono attesi. E però è anche interessante cercare di capire da dove questi turisti arriveranno. Con l'Expo che si avvicina ogni giorno di più, si cominciano ad avere anche dati più precisi in merito, potendo così andare a costruire una sorta di mappa del mondo che sbarcherà a Milano nei sei mesi in cui saremo (più o meno) al centro delle attenzioni globali.

Già si sa che al primo posto ci sarà l'Asia, grazie soprattutto al grandissimo traino dei cinesi. Si punta a far arrivare un milione di turisti dalla Cina, per ora è sicuro che ne arriveranno almeno 700mila, che hanno già in mano il biglietto per l'Expo. A questi bisogna aggiungere tra i 60 e gli 80mila giapponesi e circa 50mila coreani. Il fascino del made in Italy è ancora intatto nell'estremo oriente, e le aziende non vedono l'ora di incentivare ulteriormente l'export verso una parte di mondo che sta diventando sempre più centrale nei nostri interessi economici strategici.

Non che le Americhe passeranno in secondo piano: anche da Stati Uniti e Canada dovrebbero arrivare circa 700mila turisti, concentrati tra giugno e luglio (periodo di vacanze in nord America). Ci saranno anche circa 100mila brasiliani e ovviamente altre presenze da Argentina e gli altra paesi del sud America, ma quantificarli è più difficili. Anche in questo caso, comunque, l'arrivo sarà previsto tra luglio e agosto.

Arriveranno invece solo per una vacanza breve gli europei, il che rende anche più difficile quantificarli, visto che potrebbe essere programmata all'ultimo momento. Il concetto è che da Francia, Germania e gli altri paesi del Vecchio Continente non si muoveranno per le vacanze estive, ma per vacanze brevi da tenersi a giugno o a ottobre. Saranno però proprio gli europei a giocare un ruolo di primo piano: dei 7/8 milioni di turisti stranieri previsti, almeno 4/5 arriveranno dal resto dell'Europa.

E gli italiani? Faranno comunque la parte del leone, visto che si prevede che saranno 12 milioni gli italiani che si recheranno a visitare l'Expo. Ma è una cifra credibile? Un numero del genere significa che un italiano su cinque (siamo comunque 60 milioni) arriverà a Milano. L'attrazione per l'Expo sarà anche forte, ma cifre del genere sembrano un po' esagerate.

Expo 2015 - Padiglione Usa

  • shares
  • +1
  • Mail