Weekend fuori porta - Il parco del Rio Vallone

Rio Vallone
La gita fuori porta di questo weekend ci porta a conoscere un'area verde poco distante da Milano e non molto nota ai più, ma un ottimo luogo per respirare aria pulita, camminare o girare in bicicletta in mezzo al verde. Questo fine settimana andiamo a scoprire il Parco del Rio Vallone.

Tecnicamente questa area viene definita come un Parco Locale di Interesse Sovracomunale (PLIS) ed è compresa tra i Comuni di Basiano, Bellusco, Cavenago di Brianza, Gessate, Masate, Ornago e, più recentemente, Aicurzio, Busnago, Cambiago, Mezzago, Sulbiate, e Verderio Inferiore. Diviso tra le province di Milano e Lecco, il parco copre un territorio di quasi milleduecento ettari, e segue la dorsale del torrente Vallone. Una vera e propria oasi per che apre uno squarcio verde in un contesto noto per la sua massiccia urbanizzato, con degli angoli sorprendenti.

Il parco ha inoltre una funzione molto importante nella regolazione dei flussi migratori di molti tipi di animali trasformandosi in un corridoio vede che collega il Parco Agricolo Sud Milano con Parco dell'Adda.

Nel parco sono presenti boschi, piccoli bacini umidi che danno via a ecosistemi molto differenti tra loro. Nel parco sono presenti molti sentieri e strade campestri che permettono di creare degli itinerari paesaggistici e naturalistici di sicuro interesse nelle campagne lombarde. Qui trovate alcuni suggerimenti per itinerari . Tali percorsi conservano, come un tempo, la finalità di collegare i diversi centri abitati o cascine tra loro, nonchè con la campagna dove si svolgeva buona parte della giornata lavorativa di un gran numero di persone.

Oggi, rivalutati e valorizzati dal Parco, tale rete consente di godere di bellezze naturali piccoli e grandi e di immergersi nei paesaggi tipici (ma sempre più soggetti a rischio di scomparsa) dell'alta pianura lombarda ad ovest dell'Adda, e di continuare l'attività lavorativa di un mondo agricolo sempre più attento a coniugare l'attività produttiva con quella della salvaguardia ambientale.

Foto | Parks.it

  • shares
  • +1
  • Mail