Fuorisalone 2015: l'installazione "sensoriale" di Samsung

"Embrace: Sensorial Experience”, un'installazione per esprimere l'essenza della filosofia del design Samsung.

SAMSUNG_FuoriSalone_ 003-1

A Milano è tempo di Fuorisalone 2015, l'imprescindibile appuntamento meneghino dedicato al design che anche quest'anno ha tra i suoi protagonisti Samsung, che ha da poco inaugurato il nuovo Samsung district nel quartiere Porta Nuova e che proprio qui, dal 13 aprile, mette in mostra l’installazione Embrace: Sensorial Experience, un "viaggio alla scoperta dell'essenza della Filosofia del Design Samsung". Un'installazione che permette una nuova esperienza sensoriale altamente suggestiva.

Uno spazio definito da due strutture circolari fluttuanti, sospese nell’aria, che circondano i visitatori immergendoli in un’atmosfera surreale. Un progetto che porta al cuore della filosofia di Samsung nel design, una filosofia che "va oltre l’attuale livello delle finiture estetiche e delle linee di ciascun prodotto, ma che vuole creare un’esperienza sensoriale per le persone".

Fuorisalone 2015: l'installazione "sensoriale" di Samsung

“La relazione delle persone con la tecnologia e il suo evolversi e trasformarsi nel tempo è da sempre alla base della filosofia del design Samsung, rappresentando un elemento cardine nell’ideazione di tutte le categorie di prodotto dell’azienda,” ha dichiarato Donghoon Chang, Head of Design Strategy Team of Corporate Design Center. “L’installazione presentata al Fuorisalone rappresenta le idee visionarie del brand su come i dispositivi siano progettati non solo per essere funzionali ma anche per essere apprezzati grazie ad una ridefinizione dell’interazione degli utenti con essi che porta ad abbattere ogni barriera per un’esperienza naturale e unica”. Uno spettacolare contrasto di colori e una sorprendente luminosità.

Il tutto ha anche lo scopo di presentare i nuovi televisori Samsung SUHD TV. Veri protagonisti di Embrace: Sensorial Experience che, grazie a una struttura integrata composta da 36 TV da 65” e non una semplice esibizione di prodotto, racconta un nuovo modo di interagire con il televisore in cui il pannello si trasforma da comune display a portale che permette all’utente di sentire e sperimentare qualcosa che non può provare nella realtà, stimolando ogni senso del corpo umano. L'interazione tra persone e tecnologia arriva a un livello superiore, creando un dialogo tra i due mondi.

Ma grandissima attenzione è anche riservata al design dei nuovi SUHD TV - schermi curvi, design minimale - e alla tecnologia basata su nano-cristalli che, funzionando da semiconduttori, portano a una migliore resa cromatica. Anche l’interazione con il prodotto è unica grazie a un sistema aperto che permette di personalizzare i contenuti e rende il TV il centro di controllo della Smart Home ridefinendo l’esperienza domestica.


    Orari e indirizzo

    Samsung district - via della Liberazione 9-13, Milano

    Dal 14 al 16 aprile: 11.00 - 19.00
    17 aprile: 11.00 - 23.00
    18 aprile: 11.00 - 20.00
    19 aprile: 11.00 - 19.00

  • shares
  • +1
  • Mail