Riaperta al traffico piazza XXIV Maggio

Dopo un anno di lavori la piazza riapre alla città, quasi in contemporanea alla riapertura della Darsena.

Piazza XXIV Maggio ha riaperto alla viabilità questo pomeriggio. È stato aperto, infatti, il tratto che consente il passaggio, in entrambe le direzioni, tra viale D’Annunzio, viale Gian Galeazzo e via Col di Lana. Ripristinata, inoltre, la circolazione in corso di Porta Ticinese che ritorna a confluire in viale D’Annunzio.

“Siamo alla fase conclusiva dei lavori di riqualificazione della Darsena. Abbiamo riaperto la circolazione in piazza XXIV Maggio, che consente il ripristino della piena funzionalità in tutte la vie adiacenti: da oggi i cittadini potranno ammirare un’area molto importante della città che ha acquisito un nuovo volto più signorile”, dichiara l’assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbano Carmela Rozza.

La nuova piazza XXIV Maggio

La nuova piazza XXIV Maggio

La viabilità è stata interrotta un anno fa per consentire i lavori di riqualificazione della piazza. La nuova sistemazione prevede l’area pedonale intorno al monumento del Cagnola e ai due caselli daziari e lo spostamento del traffico stradale ai bordi della piazza.

La superficie della piazza è di circa 19 mila metri quadrati, l’area pedonale è di 7.500 metri quadrati. Comprende i due caselli e il monumento del Cagnola: sarà attraversata dal tram 3, i cui percorsi saranno protetti da parigine, nei due sensi di marcia. Il progetto di riqualificazione, concordato con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Architettonici, ha previsto il ridisegno degli spazi nel rispetto delle linee architettoniche stabilite da Luigi Cagnola che ha progettato la piazza nell’800. La pavimentazione è stata realizzata principalmente con i masselli esistenti per quanto disponibili per dimensioni e forma e con cubetti di granito in coerenza con il disegno storico della piazza stessa.

  • shares
  • +1
  • Mail