Milano: il teatro Strehler sciopera restando aperto per il cinema gay


Nella giornata dello sciopero generale contro i tagli della Finanziaria voluta dal governo e della protesta dei lavoratori dello spettacolo, lo Strehler è l'unico teatro italiano che resterà aperto nonostante lo sciopero, con i lavoratori che scioperano comunque. Com'è possibile tutto questo? I dipendenti del teatro scioperano, quindi non prenderanno i soldi per la giornata di oggi, ma hanno deciso di lavorare lo stesso per consentire le proiezioni del Festival Mix Milano di cinema gaylesbico.

In cambio l'organizzazione del Festival garantisce l'ingresso gratuito e condivide le ragioni dei lavoratori, che rischiano il loro posto, con la conseguenza che l'offerta culturale in questo paese sia ridotta in modo drammatico. Dallo Strehler arriva una forma diversa di protesta, che invece di creare disagio punta a coinvolgere l'utenza e il pubblico nelle rivendicazioni. Senza dimenticare che i dipendenti, addetti alle luci, alle casse, al suono, proiezionisti rinunciano al loro stipendio.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: