Italian Makers Village, il Fuori Expo con le eccellenze made in Italy

Sei mesi di eventi, mostre, incontri, workshop e percorsi tematici per promuovere le eccellenze dell’artigianato italiano

Con un giorno di anticipo sull’apertura dell’Expo 2015 è stato inaugurato in via Tortona 32, nel cuore creativo di Milano, l’Italian Makers Village, il Fuori Expo di Confartigianato che per sei mesi ospiterà eventi, mostre, incontri, workshop e percorsi tematici con protagonista l’eccellenza artigiana nei settori agrifood, moda, design, arte e meccanica.

Nei 1800 metri quadrati di questo “villaggio”, per l’intera durata di Expo 2015, i visitatori avranno modo di incontrare 800 eccellenze produttive italiane in un’ottica diversa da quella espositiva e con un calendario di oltre 1000 appuntamenti.

Il ristorante Solatium, realizzato grazie alla collaborazione con l’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo e con lo street food curato da Confartigianato Imprese, darà soddisfazione al palato dei visitatori, ma grande spazio sarà dato alle varie eccellenze dell’artigianato italiano.

Ci saranno attività specificatamente rivolte agli artigiani con incoming di buyers e delegazioni estere, per facilitare l’internazionalizzazione delle PMI che aderiscono al sistema di Confartigianato.

Le 800 imprese italiane protagoniste dell’Italian Makers Village verranno ospitate a rotazione ed è prevista la presenza di 27 Paesi e 12 delegazioni commerciali individuate in collaborazione con l’Istituto nazionale di Commercio Estero. Per ogni settimana verrà proposto un tema che verrà declinato trasversalmente con esposizioni, eventi, iniziative culturali e enogastronomiche.

All’interno del villaggio sono previsti 27 spazi espositivi nella Rassegna delle Eccellenze, 10 temporary shop nello Store delle Eccellenze, 6 aree esterne per lo street food, una sede polifunzionale per gli eventi (primo piano) e il ristorante. Il Village, come i protagonisti dell’ “artigenialità” italiana che lo animano, si rivolgono ad un pubblico eterogeneo e a tutte le fasce di età.

Settimanalmente verrà proposto un tema per la Rassegna delle Eccellenze: temi territoriali (regione, provincia, area vasta), temi trasversali (start-up, nuovi makers), temi di filiera (fashion, design), temi di prodotto (formaggio e vino). I settori da cui provengono gli espositori selezionati per ciascuna settimana a tema territoriale sono la lavorazione di legno, ferro, pietra, tessuti e pellami, l’artigianato artistico, e l’agrifood. Ogni settimana è ospitato un paese straniero, riservandogli uno spazio espositivo e la giornata di lunedì per la promozione degli usi, dei costumi e delle tradizioni. Fino a fine ottobre, dunque, sei mesi all’insegna delle eccellenze del made in Italy con un Fuori Expo tutto da scoprire.

HX4A0813

FOTO | Blogo.it

  • shares
  • +1
  • Mail