L'inno di Milano? Lo comporrà Stylophonic

Secondo Il Giornale, Stefano Fontana, aka Stylophonic, starebbe lavorando ad alcuni jingle. Uno di queesti diventerà L'inno ufficiale della città e sarà scaricabile sul telefonino. "Sarebbe bello ad esempio se i nostri residenti potessero riconoscersi all’estero dalla suoneria del cellulare", dice Terzi. Condivisibile o meno, è l’ultimo tassello di una campagna partita già mesi fa per sponsorizzare il marchio Milano e i gadget con il logo di cui ci eravamo occupati tempo fa.

Il dj che si è fatto le ossa al Plastic, approdato alla corte di Jovanotti, presenterà quattro-cinque jingle che verranno messe on line entro fine settembre. Si potrà poi votare la musichetta preferita che diventerà il "sound logo", la prima suoneria con il marchio del Comune. La scelta di coinvolgere il Dj rientra forse in una strategia di svecchiamento? Parrebbe. E voi a quale compositore milanese fareste fare l'inno meneghino?

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: