Taste of Milano: il meglio della ristorazione milanese al Parco Sempione dal 23 al 25 settembre

taste of milan

Tutti insieme appassionatamente, dal 23 al 26 settembre, sotto la stessa tensostruttura al Parco Sempione, i più celebri chef milanesi riuniti nel più grande temporary restaurant mai visto in Milano. "L’evento che celebra il meglio della ristorazione della città e gli chef che meglio la rappresentano" è una sorta di babele del cibo ubicata nel parco Sempione dove è possibile pranzare e/o cenare tra i ristoranti top della città muovendosi solo di qualche metro con la libertà di degustare singole specialità di più chef. Ci sarà Cracco, il D'O di Davide Oldani, il Finger's di Okabe, il Liberty di Provenzani, Aimo e Nadia con Aimo Moroni e molti altri.

Una buona occasione per quei milanesi poco avvezzi all'alta ristorazione (per ovvi motivi), che, eccezionalmente, potranno curiosare e degustare i piatti dei più blasonati chef della città ad un prezzo ragionevole (20 il biglietto standard e 50 euro quello premium, per una giornata). Un fitto programma nel quale trovano posto anche dimostrazioni live e corsi di cucina tenuti dagli chef, workshop e corsi di degustazione organizzati in collaborazione con Wine & Spirits Ambassadors e Someliers. Non manca la Lounge e lo spazio dedicato agli intrattenimenti musicali con numerose esibizioni live e performance. Per tutte le info qui.

Questi i magnifici 12: Aimo Moroni (Il Luogo di Aimo e Nadia), Andrea Berton (Trussardi alla Scala), Andrea Provenzani (Il Liberty), Carlo Cracco (Cracco), Claudio Sadler (Sadler), Davide Oldani (D’O), Filippo Gozzoli (The Park Restaurant), Omar Allevi (Bianca), Matteo Torretta (Savini), Ninomiya Yoshikazu (Osaka), Roberto Okabe (Finger’s) e Viviana Varese (Alice Ristorante).

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: