Riapre la Linea Gialla MM3

MM3

Poteva andare peggio. Qualcuno parlava di 2 mesi, nelle previsioni più catastrofiche. Invece a 10 giorni dall'allagamento, la metro 3 ha riaperto tra Zara e Maciachini. Ci sono volute 200 ore di lavoro da parte di una squadra di 500 persone dell'Atm, oltre ai tecnici di alcune aziende fornitrici, per riaprire la tratta allagata, che ha coinvolto anche la Linea 5 (slittata l'inaugurazione che doveva avvenire in primavera).

I danni non sono stati ancora quantificati. Si parla di 70 milioni di euro, una cifra enorme. Dalle 17 di oggi e per 48 ore i convogli viaggeranno a velocità ridotta proprio tra Maciachini e la Stazione Centrale. 20 chilometri orari, "ma nel giro di 48 ore torneremo alla velocità normale", ha assicurato Catania. Non funzionano ancora gli ascensori e buona parte delle scale mobili (9 su 10 scale a Zara e 3 su 5 a Sondrio) con ripristino a data da destinarsi. Restano in vigore le deviazioni per i mezzi di superficie, in particolare per le linee tranviarie 5, 7 e 31.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: