Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano

Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano

Qualche tempo fa abbiamo girato per le spa e i centri benessere di Milano - ovviamente non tutti, ne abbiamo selezionati alcuni - e abbiamo scattato qualche foto. Quella però era la prima parte del piano: avere delle immagini nostre che raccontassero il luogo.

Poi, dopo qualche tempo, siamo andati a farci un giretto e a provare i trattamenti. Il risultato è questa mappa dei luoghi del benessere a Milano che pubblicheremo da oggi in sei puntate il mercoledì. Partiamo con le Terme di Milano, in Porta Romana, o meglio in piazzale Medaglie d'Oro 2.

Le Terme di Milano sono letteralmente esplose negli ultimi anni: inaugurate nel novembre 2007 - qui il post del buon Chiketetsu dell'epoca - hanno intercettato un bisogno di relax comune a molti milanesi. Federica ci aveva fatto un salto nel febbraio 2008...

Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano

Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano

Federica all'epoca era rimasta contenta a metà:

Dunque, ho delle opinioni contrastanti. Da un lato il posto è davvero molto bello: ne ho un ricordo offuscato, di quando era la sede del CRAL dell’ATM e cadeva a pezzi, ben prima di diventare il più famoso Ragno d’Oro. Ora è stato ben sistemato ed è molto raffinato. I soffitti sono altissimi e c’è un meraviglioso respiro. I materiali sono belli, tutto è molto stylish. Però in effetti mi sono domandata se non fosse un po’ assurdo spendere così tanto per fare il bagno: ci sono una successione di vasche con idromassaggi diversi, un percorso caldo/freddo per i piedi (metodo Kneipp), la cascata che ti massaggia la schiena, il bagno turco e la sauna. Poi due misteriose stanze non in funzione: il bagno di fango (e mi é spiaciuto non farlo!) e un inquietante essiccatoio. A fine percorso sale relax e un angolo bevande

Forse passati un paio d'anni la situazione è migliorata, forse era anche il giorno della ricognizione ad averci aiutato - siamo andati in settimana, molti ci hanno confermato che nei weekend c'è troppa gente e associare "relax" a "molta gente" risulta difficile se non impossibile ai più - ma la situazione mi è sembrata migliorata.

Ci abbiamo passato un martedì pomeriggio, entrando intorno alle 14.30 - e siamo usciti a sera, verso le 21. Per prima cosa: l'arrivo (e i prezzi). La nostra giornata è costata 40 euro a testa, il listino completo lo trovate sul sito. il vantaggio delle Terme di Milano è che ti devi portare solo il costume da bagno. Al resto pensano loro - per cui accappatoio, trousse, prodotti da bagno, ciabattine... - il che può essere un vantaggio.

Altro plus: niente cellulare, per un paio di validi motivi. Congegni elettronici e acqua sono un mix infelice, in primis, e in secondo luogo per staccare e non pensare al mondo esterno per qualche ora. Il consiglio è di partire dal "basso", cioè dal seminterrato, dove ci sono una serie di vasche tra cui una molto piacevole - almeno a un neofita totale dell'argomento, non ne sapevo e non ne so nulla, neanche dopo questa esperienza, di benessere e dintorni - dedicata al percorso Kneipp, decisamente poco frequentata. Passi un paio d'ore lì, bello tranquillo: e inizi a rilassarti pian pianino. Ti fai i tuoi giretti.

Dopo un paio d'ore di cazzeggio piedi e chiappe a mollo, però, e prima il caldo - la sauna - e poi il freddo, e poi ancora il freddo e poi ancora il caldo, e poi la cascata ti viene voglia anche di fare altro, giustamente. Così sali al pian terreno: dove c'è la zona buffet. La zona buffet in effetti ti fa ripensare a quei quaranta euro e dire "Ok, ora posso rifarmi". Non ci sono porcate: principalmente verdurine crude, frutta, tisane energizzanti, succhi di frutta, altre cose buone e sane.

Passi un po' di tempo lì a mangiucchiare e a riprenderti dai tremendi sforzi delle ore precedenti: un giretto fuori - si può fare anche in inverno: un amico ci ha raccontato di una mezza esperienza mistica sotto la neve nella piscina riscaldata, e quell'amico è Alberto Motta - a prendere il sole, visto che la stagione lo permetteva, e poi altro giretto nelle vasche. Ma a quel punto si sta ormai facendo l'ora dell'aperitivo.

Il commento autentico dell'amico con cui mi trovavo lì non è riproducibile, ma con una perifrasi potremmo dire che al momento dell'aperitivo ti trovi ad esserne felice come una passeggiatrice notturna. Qui ci si diverte di più perché girano bottiglie di Prosecco e specialità regionali piuttosto goduriose. E a questo punto che si fa? Saranno le 17.30, circa le 18, ad aperitivo finito forse le 18 e 30 passate. Come tempistica nelle faq del sito, ci sono tre ore, che in effetti è realistica, noi ce la siamo presa comoda.

Ti piazzi in una delle sale relax: vai a dormire in quelle stanze che vedete riempite di enormi pouf. Attenti però: la narcolessia è in agguato, in un attimo crolli. Noi ci siamo svegliati un paio d'ore dopo, ma forse era il sonno arretrato, vai a sapere... e quel punto via, si torna a casa. Non abbiamo chiaramente provato tutto: c'era tutta la parte dei massaggi che ci siamo persi - qui il listino e anche molto altro.

Che dire in conclusione? Esperienza buona, da fare un paio di volte l'anno. Costi tutto sommato sensati - vedremo nelle prossime puntate qualche paragone proprio da quel punto di vista - per passare in pratica una giornata a fare nulla, a rilassarsi e a mangiare.

(1/6)

Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano
Spa e centri benessere a Milano: le Terme di Milano

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: