Milano nascosta: la chiesa “più corta” di Milano e altre stranezze di via Giulini

chiesa ortodossa, casa dimezzata e anfiteatro

Uno dei luoghi più affascinanti di Milano è dove via Giulini fa angolo con via Porlezza, tra via Dante e via Meravigli. Penso sia in assoluto il posto più difficile da raggiungere in automobile.

Sono almeno tre le particolarità di questa piazzetta. La prima è naturalmente quella che dà il titolo al post, la Chiesa più corta di Milano cioè la Parrocchia ortodossa dei Santi Sergio, Serafino e Vincenzo, tre santi per una chiesa minuscola, frequentata la Domenica mattina da fedeli dell'Est Europa.

La chiesetta, semplice ed umile, è stata presa in affitto nel 1996 da Padre Dimitri, la guida spirituale della piccola comunità che ci gravita intorno. Ora è un luogo di scambio e di socialità per tutti i fedeli della “grande Russia” che a Milano si trovano per lavoro. La storia dettagliata si trova in un interessante articolo pubblicato su Jesus.

chiesa ortodossa, casa dimezzata e anfiteatro
chiesa ortodossa, casa dimezzata e anfiteatro
chiesa ortodossa, casa dimezzata e anfiteatro
chiesa ortodossa, casa dimezzata e anfiteatro
chiesa ortodossa, casa dimezzata e anfiteatro

La seconda particolarità della piazzetta è il piccolo anfiteatro. Qua si davano appuntamento quelli di Viveremilano, il cosiddetto partito dei trentenni guidato da Cesare Fracca. Difficilissimo recuperare informazioni a proposito dell'anfiteatro.

La terza curiosità è la casa dimezzata, come il visconte raccontato da Calvino. Sul bel sito misteridimilano.com, curato da Giorgio Branca, si fornisce una descrizione e si azzardano delle ipotesi:

Io la chiamo il "mezzo panino", sembra che una gigantesca lama l'abbia tagliata a metà per una futura imbottitura. I muri sono perfettamente ristrutturati, la parte più alta, visibile sulla sinistra è relativa al portico d'ingresso (murato) ed è ancora presente, se non ricordo male il numero civico. Ipotesi: danno da bombardamento, la zona ne ha avuti, (vedi vicino Teatro Dal Verme, Castello Sforzesco etc.). Vincolata perchè potrebbe essere probabile "serbatoio archeologico", (resti romani accertati arrivano a casa vicina). Riusciremo a chiarire il mistero?

La domanda è aperta anche a voi, cari lettori!

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: