Un bando per sostenere l'editoria e l'informazione periodica locale a Milano


Realizzare un giornale locale che possa competere sulla piazza è molto costoso, più di quanto si pensi,: la stampa, la distribuzione, la redazione e le agenzie stampa. Costi notevoli. Così è quasi inevitabile che anche una buona squadra, con buoni progetti e una buona programmazione, possa cadere nella tentazione di ricevere un finanziamento a fondo perduto da una corrente politica o un gruppo imprenditoriale locale con le inevitabile ricadute sulla qualità dell'informazione.

In soccorso dei lungimiranti piccoli editori arriva il bando per sostenere l'editoria e l'informazione periodica locale del Comune di Milano. Sedicimila euro messi a disposizione dei 13 migliori progetti redazionali che parteciperanno alla selezione. In questo modo si intende valorizzare l'attività di informazione svolta dai giornali di zona, rivolta soprattutto a quelle persone che non utilizzano Internet e non sempre riescono ad avere tutte le informazioni e sui servizi erogati dal Comune.

Il bando è pubblicato sul sito del Comune di Milano nella sezione "Bandi" alla voce "Contributi". A questo link ho scoperto che esistono (o esistevano) ben 11 giornali di quartiere in città: Il Centro, Milanosette, Quartiere Garibaldi, La Conca, Milanoquattro, Quattro, Milano Sud e Milano19.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: