In via Porpora Milano come Alessandria d'Egitto, in mille a manifestare per i morti di Capodanno

Bandiera egiziana

Nei giorni scorsi l'attentato ad Alessandria d'Egitto contro la comunità copta locale ha aperto nel modo più drammatico il nuovo anno. Nella stessa giornata in cui si svolgevano i funerali delle vittime si sono tenute manifestazioni sia ad Alessandria sia al Cairo come leggiamo su www.misna.org e… anche a Milano. Gli egiziani nella nostra città sono infatti più di 25.000 secondo le statistiche del Comune.

I fedeli che si riconoscono nella chiesa copto ortodossa secondo padre Raffaele Gebrail di Cinisello (fonte: "Il Giornale") sono invece 15.000 e parte di loro (un migliaio circa) ha manifestato il suo dolore per i morti ammazzati ieri proprio davanti al consolato egiziano di via Porpora. Milano multietnica: speriamo presto di vedere gli stranieri per le strade di Milano in occasione di eventi lieti, come la Coppa d'Africa, e non luttuosi come questo.

Foto | Vibracobra23 by Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail