Otto opere del Botticelli in mostra al Poldi Pezzoli fino al 28 febbraio

Madonna del Libro Botticelli

Riprendo una doverosa segnalazione del nostro lettore "Superalex75" che mi aveva bonariamente ripreso per non aver citato, tra le esposizioni da visitare quest'inverno, la mostra "Botticelli nelle collezioni lombarde" in programma al Museo Poldi Pezzoli di via Manzoni 12 fino al 28 febbraio.

Otto opere di uno dei più grandi maestri del Rinascimento italiano, conservate nelle collezioni pubbliche milanesi e lombarde, “disperse” di fatto, riunite per la prima volta. Il Poldi Pezzoli ne possiede già tre: la "Madonna del Libro" (qui a fianco) e il "Compianto sul Cristo morto", e un ricamo raffigurante l’Incoronazione della Vergine, eseguito su disegno del Botticelli.

Altri tre dipinti provenienti dalla Pinacoteca dell’Accademia Carrara di Bergamo – il ritratto di Giuliano de’ Medici, la tavola raffigurante la storia di Virginia e il "Cristo dolente in atto di benedire" – più due disegni conservati all'Ambrosiana completano l’esposizione, a cura di Andrea Di Lorenzo e Annalisa Zanni. Il biglietto della mostra – 9 euro – consente di acquistare a prezzo ridotto un biglietto della Pinacoteca Ambrosiana per ammirare il tondo della Madonna del Padiglione, in un proseguimento ideale della mostra.

Museo Poldi Pezzoli, via Manzoni 12 / tel. 02 794889 e 02 796334
Apertura: da mercoledì a lunedì, dalle 10.00 alle 18.00 / Chiuso il martedì
Ingresso: 9 € | 6.50 € ridotto | bambini fino ai 10 anni gratuito

Foto | Courtesy Museo Poldi Pezzoli

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: