Vallanzasca, Milano torna nei cinema con il film di Placido sul bandito della Comasina

Mentre al "vero" protagonista è stata data la possibilità di uscire e rientrare dal carcere per lavorare l'anno scorso, il film su Vallanzasca di Placido torna ad agitare l'opinione pubblica italiana dopo l'anteprima nel 2010 a Venezia. Giusto dedicare una pellicola a un criminale (e alla sua banda) a così breve distanza dai fatti di sangue di cui si è macchiato? Il regista pensa di sì, vi rimando a un lungo articolo sul "Sole 24 ORE" se volete approfondire.

Aspettando di vederlo venerdì quando uscirà ufficialmente – Romanzo criminale sulla Banda della Magliana non mi era dispiaciuto sebbene fosse davvero esagerato, le figure tratteggiate troppo "cool" per essere autentici esseri umani a tutto tondo –, rimane da capire come Placido abbia narrato la Milano degli anni Settanta e se terrà fede alla sua affermazione, di aver narrato cioè "una storia di delitto ed espiazione in cui non cerchiamo […] scusanti per il personaggio".

Video | You Tube

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: