Sciopero dei mezzi pubblici a Milano domani, mercoledì 26

scioperomezz

Per i pendolari e coloro che si muovono con i mezzi non è una novità, ma certamente una cattiva notizia. Si tratta di uno sciopero nazionale del servizio di trasporto pubblico locale indetto da Usb Lavoro Privato, Cobas del Lavoro Privato e Slai Cobas, le stesse organizzazioni sindacali che hanno proclamato lo sciopero del 10 dicembre, tristemente noto per i disagi pesanti che causò alla mobilità cittadina con il fermo della metropolitana e di molti mezzi di superficie.

I Cobas si propongono, con questa agitazione di "sensibilizzare il governo verso un reale investimento per lo sviluppo della mobilità collettiva in quanto bene comune. L'intento è anche quello di coinvolgere la società civile contro i continui processi di privatizzazione del settore, che hanno saputo solo generare furti di denaro pubblico e varie parentopoli come Napoli, Roma e Venezia".

Sindacati contro privatizzazioni (è in corso una raccolta firme) e aumenti di tariffe (previsto anche nella nostra città dopo le amministrative). A Milano, come si apprende sul sito dell'Atm, l’agitazione è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Per informazioni potete chiamare il numero verde 800.80.81.81.

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: