Milano Sound: una settimana di concerti a Milano dal 5 al 12 febbraio

milano sound nuva settimana

Come ogni venerdì eccoci qui con la rubrica Milano Sound: cerchiamo di segnalarvi qualche concerto da stasera fino al prossimo venerdì. I prossimi giorni non sono malaccio, c'è tanta roba in giro: al solito qui si fa una selezione, un paio di altri elenchi completi e interessanti li trovate su rockol e Milano da Bere.

Partiamo: questa è l'ultima serata per il Paolo Fresu Devil Quartet e il giovane sassofonista Raffaele Casarano al Blue Note. Il tempio del jazz di via Borsieri, zona Isola, ospita come di consueto due spettacoli alle 21 e alle 23.30. Prezzo in linea col blasone del locale: 35 euro.

Qualche amante del reggae di mia conoscenza credo non si perderà Babaman al Leoncavallo: l'appuntamento è per stasera al baretto dalle 23 in poi, leggo sul sito del Leo

una serata di puro reggae made in Italy, ma con un ospite internazionale a chiudere lo show, per la prima volta in italia DirtyRaggaSquod sound from Berlin

Proseguiamo dopo il salto.

Domani sera invece al Teatro degli Arcimboldi - viale dell'Innovazione, zona Bicocca - c'è un evento collaterale al capodanno cinese di cui vi scrivevamo alcuni giorni fa. Lu Wei in concerto


La popolare e bellissima cantante lirica Lu Wei, ambasciatrice dell'Anno Culturale della Cina, per la prima volta in concerto in Italia, al Teatro degli Arcimboldi di Milano, domenica 6 febbraio 2011 in occasione del capodanno cinese.

Il celebre Maestro Lü Jia torna, dopo due anni di assenza, sulla scena italiana per dirigere l’Evento il cui ricavato sarà destinato dalla comunità cinese alla Fondazione San Raffaele del Monte Tabor di Milano, per il sostegno della ricerca sulle malattie cardiovascolari


Biglietti da 15 e 35 euro.

Sabato 5 e domenica 6 invece vi segnalo Paolo Saporiti alla Comuna Baires di via Parenzo 7. Prezzi popolari, 10-12 euro, e uno spettacolo che raccontano così sul sito della Comuna. Potenziale serata tranquilla: portateci la ragazza.

Domani sera, sabato 5 febbraio al Tunnel di via Sammartini ci saranno gli Sleigh Bells

Gli Sleigh Bells sono due, Derek Miller e Alexis Krauss, e hanno pubblicato il loro album d'esordio con l'etichetta di M.I.A.: Treats, adorato dai magazine Pitchfork e NME, li ha decretati la risposta americana ai Crystal Castles

Che genere di musica fanno? Noise pop, dance punk, punk digitale. Volete farvi un assaggio prima di spendere 12 euro? Sentitevi qualcosa di loro su Last.fm.

Andiamo oltre, giovedì 10 febbraio invece ci saranno gli Script all'Alcatraz di via Valtellina

La band numero uno in Inghilterra torna in Italia per un nuovo show il 10 febbraio all'Alcatraz di Milano! The Script saranno in concerto il prossimo 10 febbraio all'Alcatraz di Milano per l'unica data italiana del loro tour europeo che segue l'uscita del loro nuovo album "Science & Faith"

Su quel "numero uno" ci sarebbe da discutere: ma il prezzo è accettabile, 25,30 euro.

Venerdì 11 febbraio invece c'è Marracash al Live Club di Trezzo sull'Adda: 12 euro - 10 se comprate online i biglietti. Chiudiamo: settimana prossima ci sono i Teka P al circolo Arci Scighera, zona Bovisa

Lontani da qualsiasi appartenenza politica o venatura ideologica, animati solo dall’amore verso la propria espressione dialettale, ecco i TEKA P: impianto musicale blues & soul (arricchito da venature latine, jazz e funk) e testi in milanese. Eleganza stilistica, gran “tiro” e ironia: ecco le caratteristiche di una band capace di proiettare la lingua di Milano al di là della sua territorialità originaria, rivestendola di un sound assolutamente contemporaneo e internazionale.

  • shares
  • Mail