Blocco traffico domenica 6 febbraio: un po' di cose da fare oggi

blocco traffico 6 febbraio cose da fare

E così oggi, domenica 6 febbraio c'è il blocco del traffico. Niente macchina, niente pranzo dai suoceri, niente giretto che volevate fare in auto, o qualunque altra cosa. Certo, potete farla: a piedi, coi mezzi, in bici, in monopattino, in risciò, perché dubito che tantissimi di voi posseggano un'auto ibrida o elettrica.

Bene: detto questo, che cosa si può fare oggi? Il tempo tiene, c'è il sole, le temperature già da ieri hanno iniziato ad alzarsi e quindi c'è solo l'imbarazzo della scelta. Muoversi con i mezzi sarà anche più facile, visto il potenziamento di molte linee, potete leggere i dettagli sul sito Atm.

Dopo il salto i suggerimenti di 02Blog per questa seconda domenica di blocco del traffico.

1) Fatevi amare: lo scrivevamo nell'agosto 2010, sistemate casa. Se siete uomini, se avete una compagna, una fidanzata, una moglie, andate in cantina, in solaio, in quella stanza dove avete accatastato l'inconscio dimenticandolo: spietati, scegliete chi merita di essere buttato via e chi merita di sopravvivere.

2) Non siete ancora andati al Museo del Novecento? Andateci oggi no? Viaggiate coi mezzi - potenziati: ci sarà poco da attendere - e scoprite questo nuovo punto cardine dell'arte a Milano. Qualunque cosa vogliate sapere la trovate sul sito del Museo del Novecento. Occhio agli orari però: prevedibili code da esodo biblico.

C'è anche molto altro però: leggo sul Corriere che c'è solo l'imbarazzo della scelta (a costo zero poi): aperti Pirellone, Palazzo Marino, Palazzo Isimbardi, e ancora...

Museo Diocesano, corso P.ta Ticinese 95, con ingresso dalle 10 alle 18 (consentito fino a mezz'ora prima della chiusura); la Pinacoteca Ambrosiana, piazza Pio XI, 10-18 (ingresso consentito fino a un'ora prima della chiusura); la Sacrestia del Bramante in via Caradosso 1, 8.30-19 (ingresso consentito fino a mezz'ora prima della chiusura). Gli altri musei aperti sono: Bagatti Valsecchi di via Gesù 5 (13-17.45 con ingresso consentito fino a mezz'ora prima della chiusura); i musei del Castello Sforzesco (9 - 17.30 e ingresso consentito fino a mezz'ora prima della chiusura); il Museo Archeologico in corso Magenta 15 (14-17.30 ingresso consentito fino a mezz'ora prima della chiusura); il Museo del Risorgimento

3) Valido per chi ha una vita di coppia. Fate un sacrificio che vale migliaia di punti amore: andate all'Ikea con la persona che amate. Sorprendetela - lei che di solito ricorre all'estorsione e al ricatto per trascinarvici - e andateci coi mezzi. Non comprerete nulla: guarderete e basta. Vi sentirete perversi più di un qualunque film di Kenneth Anger.

4) Avete un cane? Fatelo felice: portatelo in un parco in cui non è mai stato dove possa sgambettare allegro e annusare qualunque cosa. Volete una piccola guida per scoprire qualche area verde che vi siete persi anche se vivete a Milano da dieci generazioni? Tutto sul sito del Comune e anche in una pagina di Wikipedia dove sono divisi anche per zona.

5) Volete manifestare il vostro dissenso? Non vi piace chi ci sta governando attualmente? Oggi pomeriggio si può manifestare direttamente ad Arcore, epicentro brianzolo di sapete-bene-cosa. Tutte le informazioni su Polisblog e sulla pagina Facebook dell'evento.

6) Avete voglia di farvi un giretto in bici o non siete mai stati a una Critical Mass? Ce n'è una organizzata all'ultimo minuto, trovate tutte le informazioni nella pagina Facebook dedicata all'evento

Ora - domenica 6 febbraio · 15.00 - 19.30
Luogo - Milano Centro, piazza dei mercanti (di fronte al duomo)
Milano, Italy

Poi ci sono altre idee assortite che mi erano venute in mente. Volete stare in casa? Avete tempo, non dovete fare nulla? E allora prendete e ascoltatevi un album doppio. Cuffie, isolamento totale e via. Tre suggerimenti: il mai capito The lamb lies down on Broadway dei Genesis, Ummagumma dei Pink Floyd, e che so, Sandinista! dei Clash.

Arriverete tranquillamente fino a sera: minutaggio totale, 323' di ottima musica, oltre cinque ore. Poi, altra dritta per la giornata: tutti noi abbiamo un amico che colleziona qualcosa: che siano auto d'epoca, francobolli, prime edizioni di libri stampati cinquecento anni fa. Perché non pensate a farlo felice?

Passate il pomeriggio con lui: mentre vi mostra gli interni di una MG Midget del '62, il catalogo Sassone del 1985 o una Bibbia autografata da Gutenberg. Altra idea: passate del tempo con qualche parente anziano. D'estate a volte rapisco mia nonna e la trascino nell'entroterra ligure: poche volte la vedi così contenta durante l'anno.

Se potete, se sono ancora vivi, passate del tempo con le persone che a voi hanno dedicato parecchio tempo in altre fasi della vita: pulendovi le terga da neonati, per esempio. Altra idea, la migliore di tutte: spegnete il computer e uscite di casa: ma spero che non ci sia bisogno di suggerirvelo.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: