Rivoluzione in tangenziale e sulle strade provinciali: si viaggerà a 70 km orari



Da 90 a 70 sulle tangenziali milanesi in nome della lotta all'inquinamento. Servirà la velocità ridotta per chi viaggia nelle tangenziali di Milano come strumento per combattere l'emergenza smog? In molti ne dubitano, anche se il provvedimento è stato fortemente voluto dal presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà.

Fino a che ci sarà questa situazione di emergenza abbiamo concordato la riduzione della velocità negli assi di scorrimento veloce a 70 chilometri orari. Mi rendo conto che simili decisioni accontentano qualcuno e scontentano qualcun'altro, ma mi permetto di ricordare che qui è in gioco la salute dei cittadini

Il nuovo limite partirà dalla prossima settimana, non appena sarà approntata la nuova segnaletica, anche sulle strade provinciali a scorrimento veloce. Secondo voi questo provvedimento servirà a qualcosa o rischierà di essere solo l'ennesima vessazione nei confronti degli automobilisti?

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: