Viaggio nel tempo, Milano 1989 quando la città era un po' virata seppia

Non so voi, ma le foto che ho di quel periodo, risalenti appunto a ventun anni fa, hanno lo stesso viraggio di questo video. Facciamo un balzo indietro, nell'anno della caduta del Muro, e proviamo a capire com'è cambiata Milano. Piazza Duomo, piazza Diaz, via Orefici in fondo sono sempre le stesse... o no?

In Duomo i cartelloni pubblicitari dal palazzo antistante la cattedrale vi ci si sono trasferiti direttamente sopra (anche se a vedere la chiesa dei milanesi così bruna e macchiata dallo smog ben vengano i sodi degli sponsor se servono a smacchiarla); in piazza in compenso le auto non transitano più da tempo.

Quante auto bianche c'erano invece alla fine di quel decennio? Moto e motorini oggi sono molti di più - ricordo quando era facile parcheggiare in centro -, mentre i taxi gialli appartengono ai ricordi di chi ha trent'anni adesso; sebbene virata seppia la città sembra più pulita (qualcuno si ricorda quando sono arrivate le firme dei writer sui muri?). E i vostri ricordi degli Ottanta quali sono? Scriveteceli nei commenti.

Video | tvideomilano by You Tube

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: