1Kiss4NewYork: 500 baci in 6 ore, la sfida di Nicoletta per laurearsi a New York



E' carina, almeno a giudicare dalle foto nel suo profilo Facebook, e dunque regalarle un bacio non sarà certo un sacrificio. D'altronde la ragazza ha una missione: dispensare 500 baci in sei ore. Location: Piazza Duomo e dintorni, dalle 12.30 alle 18.30.

Può sembrare strano, ma 1Kiss4NewYork (qui il gruppo su Facebook) è la sfida-progetto verso la realizzazione di un sogno: una parte di tesi di laurea a New York. L'argomento è presto detto: "La socialità nei non-luoghi". Come può esserci socialità in un non luogo? Misteri della fede e del marketing. Intanto Nicoletta Crisponi, studentessa del Politecnico milanese, spiega il suo intento:


Vorrei attirare l'attenzione del gruppo americano ImprovEverywhere e cercar di convincerli ad accogliermi nella Grande Mela per svolgere parte della mia tesi di laurea, il tutto con la possibilità di usufruire di una borsa di studi messa in palio dal Politecnico. Parlerò con le persone e cercherò il loro sostegno in questo mio desiderio di poter andar a studiare a New York per poi, magari, cercar di portare qualcosa di nuovo, divertente e che ci aiuti a spezzare la quotidianità anche qui da noi.


Baciare 500 persone potrebbe assicurargli un posto di lavoro a New York. Niente è sicuro, ma il gesto è da apprezzare. ImprovEverywhere è specializzata in flash mob, quelle rappresentazioni teatrali che "animano" la città in luoghi pubblichi, i "non luoghi della tesi di Nicoletta, appunto. Recentemente il gruppo americano è salito alla ribalta per essersi inventato il flash mob "in slip" nella metropolitana newyorkese (poi replicato anche nella nostra metro).

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: