Elezioni comunali Milano 2011: tutti i candidati

lista candidati comunali 2011 milanoLe elezioni comunali 2011 a Milano sono dietro l'angolo: oltre ai due sfidanti, Letizia Moratti, primo cittadino in carica, e Giuliano Pisapia, candidato dell'opposizione, ci sono molti altri nomi. In tutto sono nove: e c'è davvero di tutto. Vediamoli insieme questi candidati e la loro presenza sul web.

Letizia Moratti
, Sindaco in carica, ha affidato già alcuni mesi fa la sua campagna promozionale al sito NoiFacciamo, una vetrina dove esporre quanto sostiene di aver fatto negli anni del suo mandato. Poi c'è un LetiziaMoratti.it che al momento mi offre un "500 Internal Server Error", magari risorgerà a breve o è in down solo oggi, vai a sapere. Ben indicizzato com'è è difficile che resti giù per molto ancora.

Giuliano Pisapia era stato il primo ad accelerare verso le primarie - bruciando sul tempo il PD milanese - ed era partito per primo sulle strade e anche sul web con mesi di anticipo rispetto a Boeri. Ha seminato bene: e i risultati si raccolgono col tempo in questi casi, il sito PisapiaxMilano è ben aggiornato, qui il diario elettorale - cioè il blog - di Pisapia, circa 15mila fan sulla pagina Facebook. C'è anche un account Flickr, se volete darci un'occhiata.

E gli altri?

Il Corriere milanese di oggi ci offre una panoramica sugli altri sfidanti: tutti outsider, ma in grado comunque di rosicchiare quelle poche migliaia di voti a uno o all'altro candidato destinato a sedersi a Palazzo Marino.

Per esempio Manfredi Palmeri, per il terzo polo ovvero Fli, Udc e Api. Presenza nella rete? Ho fatto una breve ricerca, c'è un manfredipalmeri.it che ancora non mostra alcun contenuto, ma quantomeno non offre un internal server error come letiziamoratti.it. Qui la pagina Facebook di Palmeri.

Il corrierone prosegue poi l'elenco con Sara Giudice, consigliera di zona del Pdl balzata agli onori della cronaca per la raccolta firme per le dimissioni di Nicole Minetti. Per ora, niente sito personale-vetrina in vista delle Comunali 2011.

Si prosegue poi con Sergio Cau: pubblicitario mente del Partito Iva che mira a conquistare l'elettorato dei lavoratori autonomi. Su scribd un articolo di Dario di Vico del Corriere in cui si presenta il suo progetto, volendo potete trovarlo anche su Facebook.

Proseguiamo con Mattia Calise, in lizza per il Movimento 5 Stelle. Appena ventenne, molto attivo sulla rete: qui la sua pagina di presentazione con molti link utili su Beppegrillo.it, qui la sua pagina Facebook, il suo account Twitter. Per conoscerlo, non male questa intervista uscita qualche tempo fa su Affari Italiani.

Ancora tre candidati: Abdel Hamid Shaari, presidente del centro islamico di viale Jenner. Architetto, si presenterà con la lista civica Milano Nuova. Non ho trovato nulla di utile in giro - ma magari sono io che non ho saputo cercare bene, tutto può essere - ma se volete farvi un'idea di quali siano le issue, i temi che interessano maggiormente i nuovi milanesi cui la lista si rivolge, leggete questo pezzo su SkyTg24.

Ancora un paio di candidati: Gianfranco Librandi, di cui forse avrete già notato la cartellonistica in giro per la città a fianco di Gianni Rivera. Si candida per Unione Italiana: sia lui che il partito si sono già mossi sul web, sia con un sito dedicato al partito, sia con un sito personale, un po' copiato - almeno nella url - da quello di Pisapia: si chiama LibrandixMilano.

Infine: Marco Mantovani, candidato sindaco di Forza Nuova. Per ora sul sito di Forza Nuova Milano non ho trovato nulla, ma probabile venga aggiornato a breve.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail