La Google Stree View Car ancora in giro per le strade di Milano

Google Stree View Car

Via Cesare Correnti, intorno alle ore 10, in sella al mio scooter mi accorgo che degli obiettivi installati sul tetto di un'auto con targa olandese mi puntano e mi fotografano. In un attimo mi rendo conto che presto finirò anche io in rete, immortalato come parte dell'arredo urbano milanese, pronto ad apparire quando un turista giapponese programmerà l'itinerario del suo prossimo viaggio seduto davanti al suo desktop a Tokyo. Privacy? Chissenefrega, per un momento ho provato l'ebrezza di un'immortalità da cyberspazio, che ho potuto combattere solo con lo stesso mezzo. L'obiettivo microscopico della fotocamera sul mio cellulare, scattando qualche foto come arma di difesa.

Ma cosa è successo? Se questa mattina avete avvistato un'auto nera, con targa olandese e con uno strano dispositivo collocato sul tetto (che non è un bazooka, nonostante possa sembrarlo) allora con ogni possibilità vi siete imbattuti in uno dei mezzi che vengono utilizzati per le fotografie a 360° di applicazioni che, come Google Stree View, offrono la possibilità di osservare virtualmente ogni angolo di città lontane solo stando seduti davanti a un pc. Erano già passate da queste parti nel 2008, ma le città si evolvono come pure le tecnologie di ripresa. Così a breve vedremo ancora meglio Milano nella sua veste digitale

Ma presto, digitando Via Cesare Correnti su Google Maps potrete vedere il vostro modesto scrivante, in sella al suo nero destriero con due ruote, impugnando il suo prode cellulare che sfida i mulini a vento olandesi a suon di fotografie!

Google Stree View Car
Google Stree View Car
Google Stree View Car
Google Stree View Car

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: