Ruba portafoglio in caserma: arrestato dai Carabinieri

112Ogni tanto capita di leggere notizie tanto bizzarre da non sembrare vere, come quella vista oggi su Repubblica. E se di mezzo ci sono i Carabinieri, sembra quasi una barzelletta.

Succede che ci sia un po' di attesa nella sala d'aspetto dei Carabinieri alla Barona. Una signora attende il suo turno per testimoniare su un caso di furto. Ed è proprio quando inizia a verbalizzare che si accorge di non avere più il portafoglio ed i documenti. Strano, perchè li aveva esibiti all'ingresso. Persi per i locali della caserma? Poco probabile.

I Carabinieri si recano allora in sala d'attesa a controllare. A quel punto si alza un giovane. Me lo immagino un po' come Aldo nella gag di Ajeje Brazorf in Tre Uomini e una Gamba. "Si è fatto tardi, torno domani", pare abbia detto ai militari. Scusa poco convincente: scatta la perquisizione prima, e l'arresto per furto aggravato, poi.

Se fosse una barzelletta, potremmo anche ridere. Capire cosa passa nella testa di una persona, tanto da pensare di poter farla franca all'interno di una caserma dei Carabinieri, è materia da psicologi criminali. Ma questa, come direbbe Carlo Lucarelli, è un'altra storia...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: