Il Cantante di Cadorna, quando il pendolare a Milano incontra X-Factor

Scoperto da poco e purtroppo troppo poco aggiornato il blog Ogni giorno sulle Nord – sottotitolo "Milano andata e ritorno" – merita una vostra visita se come me avete pagato il vostro tributo (o magari tuttora ne utilizzate i treni) alle Ferrovie Nord quando eravate studenti. Obbligatoria una citazione per chi non conosce il pendolarismo milanese:

"Un branco di pendolari imbizzarriti – terribili, sembra la mandria di gnu che uccide Musafa ne Il Re Leone – scalcia e strepita verso il treno. Nulla può fermare l’impeto di quest’onda anomala: anziane calpestate, bambini che perdono la materna mano, animali allontanati dal padrone. Un esercito di zombie in marcia verso l’agognato carro bestiame".

Appena dodici post da ottobre 2010 ma come fare a meno delle storie raccontate dall'autore? Come scordare l'Uomo Asciugone, l'Amico Elegante, gli Arcangeli Digitali e soprattutto il Cantante di Cadorna che vedete immortalato nel video qui sopra? Aspettiamo altri racconti caro Gogol dell'hinterland…

Video | Johnny Trasferello by You Tube

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: