Soluzione contro i viaggiatori a scrocco

biglietto elettronicoPiù volte abbiamo discusso su 02blog a proposito dei mezzi pubblici di Milano. Sicuramente potrebbero essere meglio, sicuramente alcuni cittadini ci mettono del loro per peggiorare la situazione. E questa non mi riferisco ai vandali ma a quelli che viaggiano a "sbafo".

Come rimediare? Questa volta sono i nostri cuginetti di 06blog a suggerirci la soluzione che potrebbe essere considerata "definitiva". Sulla scia delle grandi città europee infatti, anche a Roma saranno installati i nuovi tornelli anti-evasori nelle 49 stazioni delle linee A e B.

La verà novità sarà l’eliminazione del passaggio per gli abbonati che adesso esibiscono la tessera all’operatore di stazione. Saranno più alti (come la metro francese) e quindi non saranno scavalcabili, e un sistema ottico leggerà a distanza la card magnetica.

Ma non solo. Su alcune linee di bus urbani, verranno installati a bordo distributori automatici di biglietti. Nessuna giustificazione perciò per i furbetti, ma soprattutto un’ottima notizia per i viaggiatori occasionali e quelli un pò smemorati.

Qui stiamo passando ai biglietti e abbonamenti elettronici. Voi cosa dite: avranno sugli scrocconi lo stesso effetto dei tornelli romani?

  • shares
  • Mail
86 commenti Aggiorna
Ordina: