Christie's alla Cuccagna: un'asta benefica per sostenere la ristrutturazione



La riqualificazione della Cascina Cuccagna, già attiva con varie manifestazioni tra cui il frequentatissimo mercatino bio del martedì, va un po' a rilento. La conclusione dei lavori era stata pianificata per la fine del 2010. I soldi, come solito, non sono bastati e così per continuare la sua ristrutturazione bisogna reperire nuovi fondi. Da qui l'idea, molto anglosassone, di fare un'asta benefica di oggetti donati da personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, dell'arte e dello sport.

La direttrice di Christie's, Clarice Pecori-Giraldi, batterà gli oggetti appartenuti a personaggi della cultura, dello spettacolo e dello sport, milanesi e non. In gallery, ad esempio, alcuni ambitissimi feticci: Dalla stilografica del poeta Salvatore Quasimodo, all'accendino dell'incallito fumatore Andrea Camilleri; dal famoso ritratto di Teomondo Scrofalo di driveiniana memoria, fino ad uno schizzo di Einaudi. E ancora oggetti di Aldo, Giovanni e Giacomo, Ornella Vanoni, Giorgio Strehler a Gae Aulenti, Roberto Baggio e Alda Merini. Qui trovate tutto il catalogo.

In molti hanno risposto all’appello lanciato dallo staff di Cascina Cuccagna donando oggetti rappresentativi della loro carriera per contribuire ai lavori di restauro della seicentesca cascina e per poterla riaprire al più presto e restituire a Milano e ai suoi cittadini un nuovo spazio pubblico.

Christie\'s alla Cuccagna: un\'asta benefica per sostenere la ristrutturazione
Christie\'s alla Cuccagna: un\'asta benefica per sostenere la ristrutturazione
Christie\'s alla Cuccagna: un\'asta benefica per sostenere la ristrutturazione
Christie\'s alla Cuccagna: un\'asta benefica per sostenere la ristrutturazione
Christie\'s alla Cuccagna: un\'asta benefica per sostenere la ristrutturazione
Christie\'s alla Cuccagna: un\'asta benefica per sostenere la ristrutturazione
Christie\'s alla Cuccagna: un\'asta benefica per sostenere la ristrutturazione
Christie\'s alla Cuccagna: un\'asta benefica per sostenere la ristrutturazione

  • shares
  • Mail