Navigli - Torna l'acqua nei canali (per fortuna) è finita la secca

Fiori sui navigli

Alla Canottieri staranno tirando un sospiro di sollievo, ma non sono solo gli sportivi del remo che saranno felici di sapere che da questa mattina l'acqua ha ricominciato a scorrere nei canali milanesi dopo oltre un mese di secca. Lo avrete notato bevendo un aperitivo sulle alzaie, o andando a correre sulla pista ciclabile che porta a Pavia o ad Abbiategrasso, il "profumo" che il fondo del naviglio emanava (una via di mezzo tra fieno e legno marcio) non era certo un piacere per le narici.

Accade due volte all'anno, in teoria per circa un mese ma praticamente sempre il periodo diventa più lungo, e sempre in teoria una volta dovrebbero essere puliti i fondali e una volta effettuati eventuali lavori di consolidamento degli argini. Resta il fatto che i navigli vuoti sono tristi e offrono spesso un immagine di degrado che forse appare eccessiva rispetto a quello che sono effettivamente i canali d'acqua milanesi.

Almeno una buona notizia per chi abita e vive lungo i Navigli, si torna a godere di alcuni degli angoli più suggestivi e pittoreschi della nostra città. I canottieri potranno ricominciare con le loro uscite di allenamento e un aperitivo sull'alzaia sarà sicuramente più gradevole, per culminare nel grande e coloratissimo appuntamento del 10 aprile con Fiori sul Naviglio. Peccato che poi bastano due passi per ricordare lo scempio che è sotto gli occhi di tutti alla Darsena...

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: