Grande Brera, Letizia Moratti intende completare la realizzazione del progetto

Brera cortile e statua

Puntuale ogni estate torna il sogno (?) della Grande Brera, vale a dire trasformare l'istituzione artistica meneghina in una maxi struttura - polo museale stile Louvre, il tutto attraverso una radicale riorganizzazione (e bonifica/restauro) degli spazi attuali. Luglio 2010, su artsblog scrivevano ottimisticamente "l’Accademia di Brera cambia volto e soprattutto sede":

La sede storica in via Brera sarà integralmente occupata dalla storica Pinacoteca, che prenderà l’intero edificio, con un ampliamento notevole dello spazio finora disponibile. Il tutto avviene con la stipula di un protocollo d’intesa siglato firmato dal sindaco di Milano, Letizia Moratti, dai ministri Bondi, Gelmini e La Russa, e dal commissario straordinario Mario Resca.

E l'Accademia? In via Mascheroni con buona pace degli studenti che già da anni protestano contro il paventato trasferimento. Cos'è successo in questi anni rispetto al progetto? Nulla, mancano i soldi. Notizia di oggi: l'ex sindaco Letizia Moratti è pronta a mettersi a capo di un gruppo di imprenditori per finanziare la Grande Brera, tutti i dettagli sul "Corriere". Che sia la volta buona?

Foto | via Utility

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: