Ciclabile di via Vittor Pisani, quanto dureranno i paletti a protezione della pista?

Paletti pista ciclabile via Pisani

Arrivano i paletti sulla ciclabile di via Pisani, eh già. Proprio blindata come scrivevano con tanto di foto su "Repubblica", finalmente esclusiva per le due ruote senza motore dichiarava l'assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran sul "Corriere". Immagini e parole di lunedì 25 luglio, siamo a giovedì 28 e i paletti gialli da ieri iniziano a patire come primule in estate. Soffriranno forse di qualche malattia? Non dovrebbero essere molto resistenti?

Sarà stato un incidente, qualche macchina avrà urtato per sbaglio il paletto che vedete nella foto e si sarà rotto. Però che strano, pare proprio troncato. Vabbeh, contiamo sul fatto che la barriera voluta da Palazzo Marino per rinforzare la ciclabiledel tutto ignorata in condizioni normali tanto che sono fioccate in sette giorni duecento, dicasi duecento multe – goda di buona salute anche se come soluzione, personalmente, non mi convince.

Molto efficace di notte la barriera è un po' un pugno in un occhio di giorno. Possibile che a Copenhagen basti una linea tracciata con la vernice (o muretti spartitraffico privi di catarifrangenti) e a Milano dobbiamo impiantare una Linea Maginot per separare il traffico automobilistico da quello ciclistico? A voi la soluzione escogitata dagli amministratori della città piace? Ringrazio Luca di www.giambellinotolstoi.it per la segnalazione.

Foto | yfrog.com e Fonte | Pagina Facebook CISL Polizia Locale Milano

  • shares
  • +1
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: