Call of Duty, a Milano sabato 30 luglio le selezioni per il COD XP di Los Angeles

Tg1 videogames Frankezze

Sabato 30 luglio mattina presso l'Academy Music Cabaret di via Mecenate a Milano si terrà il torneo italiano di Call of Duty. Non è una competizione come tante per gli appassionati: selezionerà la rappresentativa tricolore – tra ben 24 squadre – che volerà a inizio settembre a Los Angeles per partecipare al COD XP, il campionato mondiale del videogame sponsorizzato da Xbox 360 che mette in palio appena un milione di dollari.

Milano non è nuova a queste gare, in passato ha ospitato ad esempio tappe del torneo nazionale di Pro Evolution Soccer. Recentemente Call of Duty (COD) – in realtà questo nome è utilizzato non per un solo gioco ma per una serie di videogiochi rilasciata dal 2003 e aggiornata di continuo – è salito all'onore delle cronache, almeno in Italia, anche tra i non giocatori per un servizio del Tg1 sui videogiochi volenti. Nel pezzo si citava come Anders Breivik, lo stragista di Oslo, fosse un fan di COD.

Ripreso immediatamente dalla Rete (potete vedere il filmato dopo il salto) si è scatenata l'ironia per l'accostamento tra la terrificante carneficina e la pratica videoludica; vi consiglio specialmente di leggere questo post su www.frankezze.it: "Tg1 Maledetti Videogames". Magari assistere al torneo di Milano – l'evento è infatti pubblico fino a esaurimento posti – potrebbe essere un buon modo per conoscere meglio il mondo dei giochi elettronici, tutte le info le trovate cliccando qui.

Immagine | Pagina Facebook Frankezze

  • shares
  • +1
  • Mail