Milano 30 maggio, a settembre nelle sale milanesi il film collettivo sulle elezioni comunali

Presentato fuori concorso al Festival Internazionale del Film di Locarno nei giorni scorsi Milano 30 Maggio o meglio Milano 55,1 (eccovi il sito internet www.milano30maggio.it) è un film collettivo – registrato con i mezzi di cui i singoli filmmaker disponevano – girato dal 23 al 30 maggio 2011 concepito dopo il primo turno delle comunali milanesi. I numeri: oltre cinquanta cineasti, 100 ore di materiale, 100 minuti di montato interamente autoprodotti.

Come il film sia stato accolto a Locarno potete leggerlo nel pezzo di Maurizio Porro sul "Corriere della Sera" di ieri. Volete rivivere la competizione elettorale seguendo Salvini da una parte e Boeri dall'altra fino alla festa di piazza delle sinistre? Sarete accontentati. Il film scrive il giornalista "ora lo chiedono tutti, sarà in settembre al Milano Film Festival" e sarà curioso osservare come lo accoglierà la città dopo i primi provvedimenti impopolari del nuovo sindaco.

Il progetto Milano 55,1: cronaca di una settimana di passioni orchestrato da Luca Mosso e Bruno Oliviero, è stato coordinato da Filmmaker di cui Carlo vi ha scritto tempo fa in questo post e che a Milano, dal 1980, sostiene la ricerca, la sperimentazione e l'innovazione nella produzione audiovisiva italiana. Il programma del Milano Film Festival (9-18 settembre 2011) lo trovate invece cliccando qui.

Video | You Tube

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: