Agosto 2011 a Milano, più turisti e milanesi in città?

milano ad agosto gente in giroSfogliando le pagine locali dei quotidiani in questi giorni leggo di una Milano ad agosto 2011 meno svuotata rispetto agli anni scorsi. Più turisti, più negozi aperti, più milanesi rimasti in città. Sarà sicuramente così, ma nel mio spicchio di Milano vedo un deserto totale: poche macchine in giro, tante serrande abbassate, tantissime tapparelle giù. Normale, è agosto, e poi sarà la periferia nord, saranno i percorsi che faccio per andare e tornare dal lavoro, ma non mi sembra proprio che ci sia questa vivacità in giro - a parte via Padova e viale Monza, popolate più o meno come sempre.

A farmici ripensare è stato un mezzo miracolo che (non) ho sentito ieri pomeriggio, verso le 18: ero in bici vicino a Casoretto, quando c'è stato un momento di silenzio. Pochi secondi, una decina. Ma per dieci secondi c'era quel silenzio assoluto che delle volte avverti di notte. E che di giorno, con la luce, in città, sull'asfalto, in un'ora che durante tutto il resto dell'anno definiresti di punta, fa tutto un altro effetto. C'era solo l'aria, bellissimo.

Voi, se siete in città, che impressione avete? Città più vuota o più piena degli altri anni? O semplicemente uguale agli anni scorsi? Dalla vostra prospettiva di Milano, che città vedete in questo agosto 2011?

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: