Via Canonica e i palazzi vuoti che il Comune di Milano non riesce a vendere

Milano via canonica

Bella l'immagine storica di via Canonica, nevvero? Adesso è praticamente irriconoscibile, l'ho sempre considerata una strada "insipida" ma solo perché non conoscevo il suo aspetto di un tempo! Ma cosa le hanno fatto? Al di là delle riflessioni del tempo che fu, in via Canonica angolo via Cesariano c'è un mistero. Ne scrive con dovizia di particolari Luca Fazzo sul "Giornale" di giovedì. Ecco… c'è un palazzo vuoto. Da dodici anni. Ed è, era, del Comune, perché gli appartamenti sono stati messi in vedita:

"Ma nessuno li compra, anche se il Comune ha deciso di mettere lo stabile sul mercato per fare cassa. Il motivo è semplice: da anni il Sicet, un sindacato di inquilini si batte contro la vendita del palazzo, chiedendo che rimanga nel patrimonio comunale, e per questo ha avviato una lunga battaglia legale, prima davanti al tribunale ordinario, adesso davanti al Tar".

Ricorderete forse le cartolarizzazioni grazie alle quali Palazzo Marino cercò di fare cassa tra il 2007 e il 2009. Case al posto delle caserme e via dicendo? Ebbene le vendite, a distanza di quattro e passa anni, sembrano ancora in alto mare, volete saperne di più? Leggete questo articolo su www.lettera43.it. Le ultimissime, circa "un altro stabile pubblico per cui non si riesce nemmeno a avviare la procedura di privatizzazione perché occupato abusivamente da un centro sociale" le trovate sempre sul "Giornale".

Foto | Via Canonica (dettaglio) by www.skyscrapercity.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: