Fallisce il colpo alla banda del buco di Milano, a monte il rave party di piazzale dello sport

Questioni di punti di vista? Se leggete quattro righe come queste: "Dopo il meraviglioso party alle Colonne di San Lorenzo abbiamo deciso di regalarvi un ultimissimo regalo prima di andare in vacanza. Il Chiringuito è un angolo esotico sotto la Scala del calcio, dove The Hole Party […] festeggerà con voi il Ferragosto 2011", cosa andate a pensare? Sarà una festa organizzata e gestita secondo le norme, no? Non esattamente, tanto che le forze dell'ordine non l'hanno nemmeno fatto iniziare. Anche in questo caso, semplice chiudere una falla se si interviene subito (fonte: "il Giornale").

Sì perché su Internet ci vanno anche i "matusa", ci scrive anche il parroco di San Lorenzo denunciando la "mia incapacità a difendere i miei parrocchiani e la mia basilica dall’aggressione quotidiana di chi non accetta le regole ed è lasciato libero di trasgredirle" (fonte: www.sanlorenzomaggiore.com). E a chi la cosiddetta movida non vuole vederla nemmeno dipinta è bastato fare l'equazione: Colonne di San Lorenzo 31 luglio uguale "rave party" non autorizzato per prendere il telefono e chiamare la Centrale Operativa, intervenuta stavolta tempestivamente.

Le domande ora possono essere tante: sarà sempre così? Da una parte chi progetta e mette in atto party e/o feste "selvagge" a Milano, dall'altra gli utenti della Rete divisi tra possibili fruitori e sicuri censori? È così che funzioneranno le cose in questo decennio di XXI secolo meneghino? Non ci sono modi più intelligenti di convivere nella stessa città? Scriveteci cosa ne pensate.

Video | You Tube

  • shares
  • Mail