Milano Santa Giulia, fine lavori a novembre 2011? Il 22 agosto ripartono i lavori alla promenade

milano santa giulia fine lavoriQuanto abbiamo scritto in passato di Milano Santa Giulia, il quartiere firmato Norman Foster sorto alla periferia di Milano a Rogoredo - Montecity. Era una grande incompiuta delle riqualificazioni urbane degli ultimi anni, cui la vicenda dei sequestri delle aree - se vi manca qualche pezzo, ne trattammo diffusamente circa un anno fa - aveva dato un duro colpo. Ma finalmente sembra che la parola "fine" sia vicina.

Sono ripartiti i lavori dell'asilo e a breve ripartiranno anche quelli della promenade, anche se sulle pagine de Il Giorno chi rappresenta il comitato di quartiere tende a non mettere le mani avanti. Già troppe promesse non sono state mantenute in passato:

Il 20 luglio sono iniziati i lavori per lo sbancamento del terreno che circonda l’asilo della zona, mai aperto: «Verrà sostituito fino a tre metri di profondità - afferma Stefano Bianco, presidente del Comitato Quartiere Milano Santa Giulia -. È un segnale importante per noi». Probabile che l’edificio (più di 150 i bambini in attesa di usufruirne) torni agibile già a fine 2011: «Realisticamente, speriamo di iscrivere i nostri figli a partire dall’anno scolastico 2012-2013». Inoltre, tra meno di una settimana, il 22 agosto, i proprietari di Milano Santa Giulia spa, che fa capo al gruppo Risanamento, daranno il via ai cantieri nella Promenade, il boulevard commerciale che sorge nell’area dismessa dalla Redaelli nel 1985: anche lì, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale (Arpa) ha confermato la presenza di metalli, pesticidi e idrocarburi

Se volete seguire le vicende di Milano Santa Giulia, la risorsa migliore resta sempre il forum di quartiere.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: