Come sta andando l'Expo 2015 di Milano?

Tra biglietti venduti, visitatori reali, indotto e giudizi. Come sta andando l'Expo?

expo 2015 milano come sta andando

Ma quindi, a poco più di un mese dall'inaugurazione, come sta andando questo benedetto Expo 2015? Per provare a fare un primo bilancio, non si può che partire dai numeri, che per ora sono abbastanza positivi. Per quanto riguarda i biglietti di Expo venduti le notizie sono molto buone: siamo a quota 13 milioni. E però, si sa, questi biglietti sono in larga parte quelli acquistati dalle agenzie di viaggio, cosa che ci dice poco sulla possibilità o meno che siano altrettanti i visitatori.

Dopo parecchia attesa, però, sono arrivati i dati anche sui visitatori effettivi: nel mese di maggio hanno varcato i cancelli di Expo 2,7 milioni di persone, ovvero circa 90mila al giorno. Sono tante, sono poche? In verità il numero rispetta abbastanza le previsioni: ci si aspettava 100mila persone al giorno, per arrivare alla fine di ottobre con circa venti milioni di visitatori. Se le cose andassero così, invece, si arriverebbe di poco sopra ai 16 milioni. Ma i mesi più caldi devono ancora arrivare.

Un aspetto invece per il momento deludente è quello dell'indotto: taxi, alberghi e ristoranti non fanno segnare il pienone che si sarebbe potuti aspettare. Anzi. I ristoranti sono forse il comparto più in sofferenza. Stranieri (ancora) non se ne vedono e anzi si registra addirittura un calo, attorno al 30%. Com'è possibile? Forse si tratta di una sorta di concorrenza arrivata direttamente dai padiglioni dell'Expo, che è a tema nutrimento e in cui molto si recano proprio per mangiare. Un brutto colpo, per chi ha programmato nuove assunzioni e rivisto i piani ferie proprio nella speranza di un traino che, per il momento, non si vede.

Questo per quanto riguarda le cifre, le speranze che sia un successo e che sia un volano anche per l'economia. Ma al di là dei freddi numeri, l'Expo sta andando bene anche da un punto di vista qualitativo? Difficile a dirsi, i giudizi sono molto diversi e spesso dati in base a pregiudizi abbastanza ideologici, da una parte o dall'altra. Di sicuro, rispetto ai timori che fosse una mostruosità inutile sembra che nel complesso il tutto sia abbastanza riuscito e che meriti una visita almeno per curiosità. Potete farvi un'idea anche da soli guardando alle foto dei padiglioni più belli.

  • shares
  • Mail