Il caldo a Milano, le temperature record e le previsioni dei prossimi giorni

Ma che caldo fa a Milano? Temperature sopra i trenta gradi e qualche consiglio su cosa fare in giornate del genere.

Ma che caldo fa a Milano? Una delle città più calde in Italia, in questi giorni le temperature hanno toccato punte fino a 32 gradi. E la cosa non sembra destinata a migliorare subito, visto che secondo le previsioni nei prossimi giorni non ci sarà nessun sollievo dal solleone che sta colpendo dandoci un anticipo (non così gradito) di estate vera e propria. Tanto che un po', inevitabilmente, si respira già aria di vacanza. Peccato che ad agosto e alle ferie manchi ancora così tanto.

E nei prossimi giorni, come andranno le cose? Iniziamo dicendo che qualche nuvola, oggi venerdì 5 giugno, potrebbe farsi vedere nel pomeriggio, portando magari un minimo di sollievo. Ma si tratta di poca roba, le temperature resteranno infatti sui 32 gradi di massime. Idem dicasi per domani sabato 6 giugno, ancora 32 gradi ma forse qualche goccia di pioggia nel tardo pomeriggio o all'inizio della serata porterà un po' di sollievo. Non è però il caso di illudersi, perché domenica 7 giugno si riprenderà con caldo e sole implacabili.

Un po' di respiro arriverà da lunedì e durante la settimana: qualche pioggia e qualche temporale faranno scendere le temperature attorno ai 25 gradi di massima e finalmente si potrà smettere di boccheggiare e tirare fuori l'ombrello per ripararsi dalla pioggia invece che, in stile giapponese, dal troppo sole.

Ma cosa si può fare in giornate del genere? In piazza Gae Aulenti si vedono bambini giocare con la fontana completamente fradici. Probabilmente passano lì l'intero pomeriggio a rinfrescarsi. La scena ricorda vagamente le foto dei bambini che spaccano gli estintori a New York per prendere un po' di acqua. Per fortuna, qui non c'è bisogno di rompere nulla. I turisti stanno invece ammollo nella fontana di piazza Castello, altri vanno a prendere il sole in Darsena, tanti cercano ombra nei parchi. Nel complesso, però, vale il detto (storpiato) che finché c'è acqua c'è speranza. E anche le piscine fanno il loro dovere. Senza dimenticare l'idroscalo: gli spruzzini che vedete nella foto qua sotto sono una manna dal cielo.

img_0813jpg

  • shares
  • Mail