Rubbici: il sito dove andare se ti rubano la bici

bici rubate rubbici 02blog

In vita mia due volte (penso due, ora vi spiego) mi hanno ciulato la bici: una in cortile di casa decenni fa, lì sono sicuro, c'era la catena tranciata a terra, era una bella Atala da uomo azzurra. L'altra bici non ho mai capito se l'ho persa o me l'hanno rubata. In entrambi i casi di furto di bici a Milano mi sarebbe stato utile Rubbici: ci ha scritto poco fa Matteo, una delle menti dietro al progetto, che mira ad aiutare chi cerca la due ruote perduta (o meglio: rubata).

Oltre ai mercatini dove si sa, può capitare di trovare bici di provenienza sospetta - tra i segnalati: Fiera di Senigallia (Staz. FS Porta Genova / Naviglio grande), il sabato. Metropolitana San Donato domenica mattina presto. Bonola domenica mattina presto. Cormano domenica mattina presto. Piazza Napoli sabato - ci sono anche gli annunci dei proprietari che si sono trovati la catena o il bloster spaccato e niente bici.

Ovviamente sono utili, in caso avvistiate il mezzo in vendita da qualche parte. È un progetto che funziona se c'è massa critica: speriamo la raggiungano presto. Che altro? Il progetto è all'inizio, per cui sono previste integrazioni future, come aggiornamento in tempo reale delle segnalazioni via facebook, email e Twitter per area geografica, inserimento automatico markers Google, versione per dispositivi mobili e app per iPhone, Android e Symbian. Insomma, magari la bici non la si ritrova neanche lì, ma in quei momenti ogni mezza illusione in più è come acqua nel deserto.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO