Expo 2015 Milano: i numeri reali dei visitatori deludono le previsioni

Meno 25% nei numeri di visitatori all'Expo rispetto alle attese. Ma forse non è il caso di parlare di flop.

expo 2015 visitatori biglietti venduti

Il "contributo di chiarezza" dato dal Fatto Quotidiano sui numeri dei visitatori dell'Expo 2015 è da prendere con le pinze. Per la semplice ragione che raffrontare le previsioni (che sono quasi per definizione ottimistiche) con le cifre reali e riscontrarne la differenza non significa automaticamente che si possa parlare di flop.

Detto questo, non sarebbe corretto nemmeno tirarsi indietro ed evitare l'argomento, lasciando così campo libero alla propaganda che racconterebbe di un "grande successo" comunque andassero le cose realmente. Stando a quanto dichiarato dal commissario Sala, come ormai noto, gli ingressi nel mese di maggio sono stati 2.700mila. Un numero abbastanza elevato da far gridare al successo, ma che rimane comunque al di sotto di quelle che sono le aspettative più rosee.

Basta fare un semplice calcolo: se nel primo mese, uno dei più importanti vista la novità, non si arriva nemmeno a 3 milioni, significa che alla fine della fiera i numeri potrebbero restare al di sotto dei 22 milioni di ingressi previsti. Per la precisione, anche arrotondando abbondantemente per eccesso, non si arriverebbe nemmeno a 18 milioni. Mancherebbero (ma certo ci potrebbe essere un grande boom nei mesi centrali) 4 milioni di visitatori all'appello.

Una percentuale che in effetti è molto simile a quella che è la discrepanza tra i numeri reali (2.700mila ingressi) e i numeri previsti, che parlavano di un'attesa di 3.600mila visitatori per il mese di maggio. Di conseguenza, siamo a -25% rispetto alle attese, con 900mila ingressi che mancano all'appello.

Non poco, ma non si può non tenere conto - per evitare di saltare a conclusioni affrettate - del fatto che le previsioni sugli ingressi sono sempre ottimistiche, anche per un semplice scopo pratiche: meglio essersi preparati per un afflusso più grande di quello reale che trovarsi impreparati a gestire un numero di visitatori maggiore di quello che si era previsto. Detto questo, forse l'entusiasmo a cui un po' tutti si lasciano andare è semplicemente eccessivo.

  • shares
  • Mail