ATM: l'anteprima del prototipo del nuovo tram "4900"

4900

Quello che vedete in foto è la nuova vettura "4900" presentata in anteprima oggi nel deposito Atm di Leoncavallo. Nuova si fa per dire, visto che è il tram che, con la livrea arancione, circola a Milano dalla fine degli anni ’70, ma opportunamente ammodernato. Un po' come se la vostra vecchia Golf finisse sotto le mani dei meccanici di Pimp My Ride.

Il "4900" è un prototipo che rappresenta un inedito trait d’union tra il tram storico e quello moderno grazie ad un radicale processo di ristrutturazione – in gergo “revamping” – sia interno che esterno, che ha interessato tutte le componenti del veicolo anni '70. Un passo in avanti del piano di rinnovo della flotta che vede, in parallelo, oltre alla revisione di quelle storiche anche l’acquisto di nuove vetture.

Quello presentato oggi è il “numero zero” di un progetto ambizioso che interessa 51 mezzi per un investimento di 50 milioni di euro. L’obiettivo è riportare a nuova vita vetture storiche rendendole omogenee agli standard dei veicoli più moderni in termini di affidabilità, comfort e sicurezza. Niente è stato tralasciato: dalla motorizzazione che garantisce minori consumi energetici e il recupero dell’energia in frenata, agli interni completamente ridisegnati e rinnovati con nuovi materiali, alla climatizzazione. Nuova l’accessibilità ai passeggeri con disabilità, che prima non era possibile, ma anche la cabina di guida con una rinnovata plancia di comando per il massimo comfort in termini di ergonomicità e manovrabilità del mezzo e spazio alle nuove tecnologie di guida in radiofrequenza.

AnsaldoBreda, che si è aggiudicata la gara indetta da Atm, consegnerà il primo 4900 per la fine di novembre, dopo i vari collaudi. Parallelamente proseguirà la consegna di due vetture al mese per completare la fornitura nel 2013. Insieme ai nuovi 68 tram Sirietto, sono già 95 le storiche “Carrelli” degli anni ’30 completamente rinnovate all’interno e all’esterno, che proseguirà fino ad arrivare al completo restauro di 150 vetture storiche. Complessivamente un bel risparmio, considerato che un nuovo tram costa circa 2,5miloni, per 51 mezzi Atm ne ha spesi 50 di milioni. Di seguito i rendering del 499. Che dite, vi piace?

ATM: in anteprima il prototipo della nuovo tram
ATM: in anteprima il prototipo della nuovo tram
ATM: in anteprima il prototipo della nuovo tram
ATM: in anteprima il prototipo della nuovo tram

  • shares
  • +1
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: