Casa 139 addio. Forse.



Che fine ha fatto la Casa 139? Eravamo rimasti a giugno con il solito dubbio sull'eventuale riapertura. Allora la questione sembrava legata soltanto ad alcuni lavori da eseguire - la scala che porta al piano di sopra ad esempio doveva essere verniciata con un prodotto ignifugo - ma oggi sembra che i problemi siano più seri e che riguardino affitti e investimenti.

Il circolo arci in via Ripamonti è chiuso dal 4 Marzo. A seguito di una serie di accertamenti effettuati dai vigili del fuoco, polizia locale e Siae, La Casa 139 era stata posta sotto sequestro. Al centro del provvedimento, la contestazione di irregolarità nella gestione degli ingressi e sul fronte della sicurezza. All'epoce si era in piena campagna elettorale e anche la chiusura di questo storico locale - cuore pulsante delle notti milanesi alternative - era finito fra le strumentalizzazioni della politica: si erano organizzati concerti, eventi e molti esponenti politici (da Terzi a Maran) si erano spesi con fiumi di parole per la riapertura della Casa.

Oggi la politica tace o si nasconde dietro promesse fumose. A senitre i bene informati, le probabilità che il locale in via Ripamonti 139 riapra in realtà sono pochissime perché non si riesce a trovare un accordo sull'affitto. Ma non tutto è perduto: la Casa infatti potrebbe risorgere dalle proprie ceneri e riaprire in un altro edificio, sempre nella stessa zona.

  • shares
  • +1
  • Mail