Amazon Prime Now a Milano: come funziona il servizio di consegne in un'ora

Attivo anche a Milano, si può comprare di tutto. Ma come funziona Amazon Prime Now?

Ma come fa Amazon Prime Now a garantire che le merci ordinate arrivino addirittura nel giro di un'ora? Hanno già iniziato a fare le consegne con i droni di cui si parla per un prossimo futuro? In verità, no. E ovviamente c'è una ragione se il servizio è disponibile solo a Milano: Amazon ha aperto un nuovo magazzino, in zona Affori, grande circa 1.400 metri quadri.

Evidentemente hanno calcolato che a qualunque ora del giorno, 7 giorni su 7, dalle 8 alle 24 (quando è disponibile servizio), è possibile ricevere l'ordine, prepararlo, imballarlo e consegnarlo nel giro di un'ora. E non solo a Milano, ma anche in alcuni comuni limitrofi: Cinisello Balsamo, Paderno Dugnano e Corsico.

Avranno fatto bene i loro calcoli? Avranno valutato per bene il traffico nell'ora di punta sotto Natale quando piove? Chissà. Qualche informazione in più sul funzionamento ce la dà Il Post:

Al progetto Prime Now lavorano al momento circa 70 persone. Quando arriva un ordine, entro 15 minuti i dipendenti del centro di distribuzione raccolgono gli articoli richiesti (il sistema indica loro in quali scaffali andarli a cercare) e li mettono insieme; successivamente il pacco o i pacchi vengono consegnati ai fattorini di due società di consegne e pony-express, che insieme con Amazon garantiscono la consegna entro i tempi previsti.

Da segnalare anche come non sia possibile scoprire che il prodotto richiesto è esaurito, perché vengono segnalati solo quelli effettivamente disponibili e che è possibile ordinare anche alimentari e alcolici (se maggiorenni). Come funziona in pratica l'ordinazione su Amazon Prime Now? Si scarica l'applicazione, si fa un ordine minimo di 19 euro: se si vuole la consegna entro un'ora si pagano 6,90 euro in più. Altrimenti, con una finestra di due ore da voi richiesta, si riceve la merce il giorno stesso e gratis.

  • shares
  • Mail