Fastweb lancia WOW FI a Milano: i clienti potranno navigare in Fibra anche in mobilità

wow_fi_fastweb.jpeg

Milano è la prima grande città italiana ad inaugurare il nuovo piano nazionale di Fastweb, WOW FI, un progetto ambizioso che punta a connettere ovunque e con la massima velocità tutti i clienti dell’operatore.

Il funzionamento è molto semplice e sicuro: tutti i cittadini milanesi che sono abbonati a Fastweb possono trasformare il proprio modem in un punto di accesso wi-fi per tutti gli altri clienti dell’operatore, che potranno godere della banda ultralarga anche quando non si trovano a casa.

Quello che Fastweb vuol creare è una vera e propria community pronta a condividere una parte della banda inutilizzata in quel determinato momento e permettere ad altri clienti Fastweb che si trovano nelle vicinanze di approfittarne, a patto però che facciano altrettanto con la propria connessione domestica.

WOW FI, totalmente gratuito, è ufficialmente partito a Milano con oltre 45 mila hot spot a disposizione dei clienti di Fastweb, pronti ad approfittarne fuori da casa e risparmiare così i preziosi GB delle connessioni dati. L’azienda precisa che l’utilizzo di WOW FI “non incide in alcun modo sulle prestazioni della rete domestica” e che gli standard di sicurezza sono elevatissimi, in quanto le due reti di accessi - chi naviga da casa e chi invece è ospite - sono completamente separate e protette.

Il servizio può essere attivato e disabilitato in qualsiasi momento attraverso la MyFASTPage, ovviamente alcun costo aggiuntivo e senza alcun limite. Per collegarsi in mobilità sarà necessario utilizzare i dati di accesso che si ricevono via SMS al momento dell’iscrizione.

Alberto Calcagno, amministratore delegato di Fastweb, ha così presentato l’importante novità che arriverà nei prossimi mesi anche a Roma, Firenze, Torino, Bologna e Genova:

WOW FI è un servizio innovativo che risponde al desiderio dei nostri clienti di continuare a navigare alla massima potenza e con la qualità Fastweb sempre e ovunque. La nostra soluzione di wi-fi condiviso è unica, perché progettata e realizzata interamente in Fastweb, in modo da garantire controllo, qualità e sicurezza. E’ semplice e pratica, perchè non richiede app o ripetuti login, ed è estremamente sicura perché progettata per tutelare al massimo sicurezza e privacy dei clienti.

Le premesse per qualcosa di rivoluzionario ci sono tutte: l’opzione è assolutamente gratuita, non influisce sulla velocità della rete domestica, è sicura in tutto e per tutto e permette di risparmiare parecchio sul consumo del traffico dati in mobilità. In assenza di reti pubbliche gratuite in grado di far fronte alle esigenze dei cittadini, Fastweb corre ai ripari e offre un aiuto ai suoi utenti.

Per tutti i dettagli aggiuntivi e le informazioni sull’attivazione di WOW FI, vi invitiamo a collegarvi al sito ufficiale di Fastweb.

ridble-fastweb-wow-fi-feat-2.jpeg

  • shares
  • +1
  • Mail